I Casinò più belli d’Italia

I Casinò più belli d’Italia

Il gioco d’azzardo in Italia ha origini antichissime che risalgono all’Impero Romano. Forse pochi sanno che proprio in Italia, precisamente a Venezia, si trova il casinò pubblico più antico del mondo.

I casinò italiani hanno un fascino davvero unico, dato dalle loro architetture, dalle sale finemente decorate e dagli arredi pregiati. A differenza di ciò che avviene in altri Paesi, i casinò italiani non sono solo delle sale da gioco, ma sono dei monumenti che vale la pena visitare per la loro incredibile bellezza.

Ecco i 5 casinò italiani più belli e famosi a livello internazionale.

Casinò di Venezia “Ca’ Vendramin Calergi”

Affacciato direttamente sul canal Grande, questo casinò è il stato il primo ad essere inaugurato in Europa.

Anticamente, il palazzo che ora ospita il casinò, era la residenza dei dogi veneziani e, successivamente, fu anche la residenza di Richard Wagner. Il Ca’ Vendramin Calergi offre tutte le varianti più famose della Roulette, da quella francese all’americana e mette a disposizione dei suoi giocatori decine di tavoli di poker, blackjack e Chemin de Fer, oltre, ovviamente, a tantissime slot machine. In questo casinò storico di Venezia si svolgono, inoltre, alcuni dei campionati internazionali di carte più prestigiosi.

Casinò di Venezia “Ca’ Noghera”

Sempre nella magnifica cornice di Venezia, sorge un altro casinò bellissimo, il “Ca’ Noghera”. A differenza del precedente, questo casinò ha origini molto più recenti e si caratterizza per un design molto più moderno ed innovativo. È stato inaugurato nel 1999 e sorge presso la zona aeroportuale. Il Ca’ Noghera si estende su una superficie di oltre 5000 mq e al suo interno offre una sala di tavoli da gioco di oltre 1000 mq.

A ciò si aggiunge una sala con oltre 600 slot machine estremamente innovative, pensate per attirare un pubblico prevalentemente giovanile.

Casino “de la Vallèe” di Saint Vincent

In provincia di Aosta sorge un altro Casinò italiano molto conosciuto a livello internazionale. Stiamo parlando del “de la Vallèe” di Saint Vincent. La struttura venne inaugurata il 29 aprile del 1947 e comprende, oltre alle sale da gioco, anche un polo congressuale e un complesso alberghiero. Negli anni, il casinò di Saint Vincent è stato sottoposto a numerosi ampliamenti e oggi comprende uno spazio di oltre 3.500 mq distribuiti su due piani.

Casinò di Sanremo

Costruito agli inizi del 1900 in perfetto stile Liberty, il Casinò di Sanremo è uno dei simboli principali non solo della Liguria ma di tutta Italia. Inizialmente era un teatro e solo nel 1928 venne adibito a sala da giochi. Questo casinò ha ospitato alcuni dei personaggi, degli artisti e degli intellettuali più noti del nostro Paese, come Ungaretti e Pirandello.

Casinò di campione d’Italia

Inaugurato nel 1933, il casinò di Campione si trova nel cuore del Canton Ticino ed è la sala da gioco più grande d’Europa. A differenza di altri casinò, questo di Campione ospita al suo interno anche concerti, spettacoli, servizi di ristorazione e serate di gala. Oltre a ciò, vi è una sala interamente dedicata alle scommesse sportive.

 


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *